Come realizzare un trucco da Cleopatra

1 novembre 2017

Il make-up è sempre stato utilizzato per mettere in risalto la bellezza di un viso femminile, anche se nella storia ci sono state civiltà che hanno visto utilizzare il trucco anche dal genere maschile. Cleopatra, passata alla storia per la sua sensualità, è il modello adatto da seguire per non passare inosservati durante una festa a tema. In queste righe voglio indicarti alcuni passaggi da fare per ottenere un trucco perfetto.

Cleopatra regina Egitto

Prepara il viso

Per prima cosa, come per qualsiasi make-up, devi preparare il viso per ottenere buoni risultati. La base è il primo passo quindi, dopo aver applicato una buona crema idratante (che fungerà da protezione della pelle), stendi un velo di primer che uniforma l’incarnato rendendolo liscio. A questo punto puoi passare al fondotinta che deve essere di mezzo tono più scuro della  tua carnagione. Ricordati di stemperare accuratamente il fondotinta sul collo: in questo modo il colore sembrerà ancora più naturale. Distribuisci il fard sugli zigomi, seguendo la forma dell’osso. Utilizza un fard di mezzo tono  più scuro del fondo tinta. Uno stacco troppo intenso trasformerebbe il trucco di Cleopatra in quello di un pagliaccio, mentre il viso deve essere sofisticato. Per le palpebre utilizza un primer per occhi in modo da distendere la pelle e far aderire meglio il trucco.

Il trucco degli occhi

Per assomigliare a Cleopatra, il trucco degli occhi richiede tutta la tua attenzione. Sulla parte mobile della palpebra devi distribuire un ombretto color panna perlato, meglio se cremoso. Sfuma l’ombretto e definisci con un color oro scuro o bronzo. Nella parte esterna dell’occhio, per allungarlo leggermente, utilizza un ombretto marrone scuro, sfumandolo con il pennellino. La parte più difficile arriva ora: prendi l’eyeliner! Colore nero e mano fermissima daranno forma a un vero e proprio volto egizio. Definisci la rima inferiore esterna dell’occhio e poi quella superiore. L’eyeliner deve essere utilizzato per creare un effetto cat eye, allargando l’occhio.

Le labbra

Il grosso del lavoro è stato fatto. Sarai molto simile a Cleopatra, ora mancano solo alcuni ritocchi come le labbra. Nell’antico Egitto, raramente truccavano le labbra, quindi evita colori accesi. Meglio utilizzare un rossetto color nudo, magari leggermente lucido. A questo punto non resta che arricchire il viso con una lieve spennellata di glitter per il viso per dare luce e sarai pronta per fare il tuo ingresso trionfale!

Nessun commento

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi