Make up: tutorial trucco per Capodanno

9 ottobre 2017

Per la gioia di grandi e bambini le festività del Santo Natale e del Capodanno sono sempre più vicine. La festa del 31 dicembre è particolarmente importante per le signore che stanno già pensando alla mise da indossare e al trucco da sfoggiare!

Ebbene si, perchè il giorno o per meglio dire la notte con la quale si darà il benvenuto al nuovo anno, e quest’anno sarà il 2018, non può certo essere festeggiata con una mise o con un trucco qualunque, ma con una mise d’eccezione e con un make-up che ci faccia brillare; un trucco come ad esempio un “classico” make up a festa, sui toni dell’oro e del bronzo, con tantissimi glitter dorati, abbinato ad un tradizionale rossetto rosso, ideale per una notte elegante e brillante.

Ma ecco quindi come andare a realizzare questo favoloso make-up per Capodanno:

  • inziare dagli occhi, ove applicare su tutta la palpebra e sotto alle ciglia inferiori un primer occhi, per esaltare e prolungare la durata del make-up;
  • stendere successivamente sulla palpebra mobile un ombretto color panna shimmer, sfumandolo dolcemente verso l’esterno dell’occhio;
  • applicare quindi sulla piega dell’occhio, un marrone scuro con glitter rosati, sfumando i bordi, per creare profondità;
  • sotto le ciglia inferiori quindi stendere una matita nera, sfumandola con l’ombretto marrone scuro, delineando così per bene l’occhio;
  • al centro della palpebra mobile stendere poi a piccole dosi un ombretto bronzo dorato;
  • successivamente picchiettare delle gocce illuminanti dorate su tutta la palpebra mobile e fissa, ricreando un punto luce anche nell’angolo interno dell’occhio;
  • disegnare quindi con l’eyeliner nero una linea che definisca per bene l’occhio, proseguendolo con una codina finale ad allungare lo sguardo;
  • applicare quindi sulle ciglia superiori ed inferiori un mascara volumizzante e a piacere, applicare delle ciglia finte per aprire ulteriormente lo sguardo;
  • riempire e definire infine le sopracciglia con una matita o un ombretto specifico, nel tono più simile alla chioma;
  • passando al viso, ove coprire eventuali occhiaie e imperfezioni con un correttore ad alta coprenza in tinta con la carnagione;
  • stendere quindi un fondotinta fluido ad effetto opacizzante e fissare il tutto con una cipria;
  • non resta che applicare sulle gote un blush opaco rosato, per armonizzare l’incarnato;
  • dopo aver idratato le labbra, contornale e riempirle con una matita rossa apposita, quindi concludere applicando un rossetto dello stesso tono.