Bassa e sexy: ecco come sembrare più alta
Moda e lifestyle / 24 settembre 2017

Ogni qualvolta esce una nuova collezione di moda si crea un dramma per le ragazze poco alte. Ma non c’è da preoccuparsi, perché esistono trucchi per risaltare anche chi non brilla certo per la statura. L’imperativo principale è uno: scegliere abiti della taglia giusta e sentirsi a proprio agio. Pantaloni aderenti e a vita alta, giacca corta per chi ha poco seno o giacconi lunghi e larghi per chi ne ha molto. Per le amanti della gonna meglio se è corta ed accompagnata da stivali a tacco alto (possibilmente che non superino i 5 cm), il costume da bagno rigorosamente scollato. Per quanto riguarda le tonalità meglio affidarsi alla monocromia, motivi piccoli (se possibile verticali), cinture abbinate a gonna o pantaloni. Non si deve esagerare con gli accessori, sia in numero che in dimensione. Da evitare gonne lunghe, pantaloni extralarge, shorts, mentre le calzature non devono essere zeppe, stivali sopra al ginocchio, scarpe con “cavigliere” che spezzano la gamba e rendono il fisico tarchiato. Colori contrastanti spezzano la silhouette, come anche le righe orizzontali. Tutto l’abbigliamento deve rispettare le proporzioni del corpo, quindi per sembrare più slanciate ci si può avvalere di alcuni capi: maglioncini aperti, vestiti a bottoni, sciarpe…

Wallgraffiti: l’arte sui muri
Moda e lifestyle / 20 settembre 2017

I murales sono una forma d’arte che ci circonda quotidianamente nelle nostre città, sui vagoni dei treni o della metro. È raro trovare muri di periferia dove qualcuno resista alla tentazione di lasciare una traccia con lo spray. Cosa spinge i writers a scegliere questa espressione grafica? La difficoltà nell’eseguire il graffito, dovuta al piano verticale che non agevola la motricità del gesto e al materiale di supporto che compromette la scorrevolezza del tracciato, rende complicata anche l’analisi grafologica degli stessi. Si pensi alle scritte tracciate con il gesso sull’asfalto oppure le incisioni con diversi strumenti sulla corteccia degli alberi. Tuttavia alcune considerazioni sui graffiti possono essere fatte soprattutto in merito alla categoria più numerosa, ossia quella delle scritte tracciate sui muri con bombolette spray.   La caratteristica più evidente, che è anche ciò che attira il nostro sguardo, è l’abbondante impiego di colori nelle tonalità più brillanti e accese. La maggior parte delle scritte sui muri , poi,è tracciata in stampatello ed è qui che si attua una grande contraddizione. Lo stampatello, infatti, è il modello calligrafico a cui si ricorre – tra le altre cose – per bisogno di chiarezza, di essere compresi esprimendosi in modo leggibile a…

Albero di Natale 2017 con i colori alla moda
Moda e lifestyle / 15 settembre 2017

Negozi e centri commerciali sono addobbati con decorazioni e luci natalizie già da settimane, ma come sarà il nostro albero di Natale? Come abbiamo potuto constatare, anche la festività natalizia ha le sue tendenze e i suoi colori alla moda, sebbene il rosso e il dorato siano considerate le tonalità classiche e intramontabili del Natale. I colori di moda per gli addobbi natalizi del 2017 sono dunque il viola, il blu, il bianco e l’argentato. Quindi se avete voglia di cambiare e di abbellire la vostra casa con decorazioni che siano di colore diverso dal rosso, verde e dorato, potete optare per l’albero di Natale bianco decorato con addobbi viola e/o blu metallico, i trend colors di tendenza per l’autunno/inverno 2017/2018 che si adattano non solo all’abbigliamento ma anche alla casa. Non è difficile decorare un albero bianco con palline di questi stupendi colori a cui si può aggiungere una serie di minilucciole azzurre per dare più luce e magari dei nastri, fiocchi o perline per arricchirlo. Potete decorare anche i mobili della vostra casa appoggiando su di essi qualche pallina o fiocco viola giusto per creare un’atmosfera unica. Appendete quindi al lampadario dei nastri viola o argentati, e stendete…

Santo Natale: idee doni per il bebè
Moda e lifestyle / 12 settembre 2017

Il Santo Natale è alle porte ed ormai la sua magia si stà diffondendo praticamente ovunque; una magia che durante la dolce attesa e ancor di più sentita, così come dopo il lieto evento, allorquando la famiglia si accinge a festeggiare il Natale con il nuovo arrivato. Nuovo arrivato a cui, oltre ai doni per la nascita, dato il periodo, non mancheranno i doni di Babbo Natale. Si, ma cosa regalare al nuovo arrivato e precisamente, ad un bimbo così piccolo? Ebbene, se si ha un livello di confidenza con la neomamma, il consiglio è quello di chiedere direttamente a lei, cosa le potrebbe essere utile o far piacere ricevere per il suo bambino, onde essere certe di fare un dono gradito e non duplicato; altrimenti, è preferibile fare un dono di propria iniziativa. E proprio per tutti coloro che si trovano in questa difficile situazione, ecco una serie di idee utili ed economici, per i doni di Natale, ad un bebè: una soluzione utile e sempre ben gradita che non passa mai di moda, riguarda il vestiario nello specifico le classiche tutine o i bavaglini, magari dato il periodo, nelle fantasie natalizie; altra soluzione preziosa è data da cappellini,…

Torna la moda Hippy!
Moda e lifestyle / 10 settembre 2017

Nasce la moda Green! Ebbene si ragazze, preparatevi a diventare delle vere e proprie “figlie dei fiori” perché la moda Hippy è tornata e con essa i colori, le  cascate di collane etniche lunghissime, i bracciali tintinnanti e gli orecchini enormi. Potremo finalmente liberare i nostri capelli al vento e legarli con dei nastri o delle coroncine fiorite. Indispensabili le maxi-camicie con scollo a barca, che lasciano le spalle scoperte. Ce ne sono per tutti i gusti: dalle più semplici in tinta unita a quelle decorate. Spazio anche a casacche e vestiti interi. In alternativa, vanno comunque bene t-shirt oversize da abbinare a leggings o jeans a zampa d’elefante , elemento caratterizzante per questo look. Molte sono le case di moda e accessori che hanno adottato le fibre sintetiche come la Lorica e il Vegetan, materiali traspiranti e morbidi, che permettono di confezionare ottime scarpe.   Ne è un esempio Guillaume Hinfray, che ha creato delle ballerine inzuppate nella gomma liquida, che ricordano un biscotto immerso nel latte. Sono morbide pieghevoli e sensibili all’ambiente, con tanto di suola di cuoio riciclato; ma non solo, la casa di moda “Made with milk” ha ideato una vera e propria linea di abbigliamento tutta interamente Green: Scarpe,…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi